martedì 30 giugno 2015

30 giugno e il Resoconto del Secondo Memorial.

 Amici Miei, 
finalmente in questa fresca notte di fine giugno (sono le 2:06 in questo momento), passati tre giorni dalla fatidica data, riesco a sedermi al computer per scrivere questa nota. In sottofondo (dal momento che poco fa mi è venuta in mente una battuta su Bill Frisell che ho postato sul mio profilo) un live a Montreal di Bill Frisell. Mi ha fatto piacere vedere nella band alla batteria il buon Matt Chamberlain, storico batterista della mia pluriamata Tori Amos. Ma siamo solo al terzo rigo e già stiamo divagando. È un altro il Live di cui voglio parlare. Il Secondo Memorial Andrea Baccassino.

Che serata, gente!!! Col vento che cala al momento giusto, con Carla che arriva dietro al palco totalmente inaspettata con giacca e gilet "Paillettati", con la scarpe trovate all'ultimo momento, in prestito, col parcheggio trovato troppo lontano dal palco... E sì che già dal pomeriggio il parcheggio stava per rivelarsi un grave problema, quando un vigile (uno storico vigile) si stava appuntando il mio numero di targa... E pensare che la piazza era chiusa su mia richiesta! No, non vi annoierò con il racconto dettagliato della giornata, niente "Tutto il Memorial Minuto Per Minuto"!!! Saltiamo direttamente al punto in cui arrivo in piazza vestito di tutto punto, col telefono che squillava: "Che fine hai fatto? Dai che è tardi e la gente mo' comincia a reclamare!". Erano più o meno le 22.00, e da lì fino all'una è stato solo sogno che diventa realtà. Con quell'attacco: "Ssaaaangu tti ègnaaaaaa!" che me lo immaginavo da mesi e mesi, mentre l'enorme foglio da 100.000 lire è stata un'idea dell'ultimissimo minuto! Il giorno prima, durante le prove con le "Sulphurated Clusters" (Craggioppe 'Nzurfate), Elena De Salve ed Eleonora Pascarelli, era nata l'idea di imitare il film "Il Re Leone" e presentare al pubblico un pupazzetto esattamente come, nel film, Rafiki presenta agli animali della savana Simba ancora cucciolo. Visto il testo della canzone ("Il Costo della vita", cover di "Il Cerchio della vita") non potevo presentare un pupazzo: doveva essere denaro!!!
Seconda in scaletta, anzi sGaletta, un'altra canzone inedita: Mazzarona (My Sharona). Via via che scalavamo la sGaletta fino all'ultimo piano, mi sentivo sempre più carmenconsolianamente confuso e felice e non riuscivo a credere i miei occhi nel vedere la teoria di artisti-amici che si succedevano al microfono, al piano, al basso, alla chitarra. 
È stato bellissimo. "Mi lu endu" (Innuendo) con Valeria Vetruccio al piano è stato il pezzo più difficile da eseguire e quindi più soddisfacente nella riuscita, ma la palma della gag più originale e divertente va alla litigata con Fabio Capone che pretendeva di suonare dal suo balcone, con il colpo di coda finale del coinvolgimento inaspettato di Michele Russo!
D'altro canto chi mi conosce sa che quando ci sono di mezzo io le cose che uno direbbe "Nooo dai, questa nooo" alla fine le faccio. Ne sanno qualcosa proprio Elena ed Eleonora, sul palco con un meraviglioso tubino nero "sdrammatizzato" da una testa di bigodini... E vogliamo parlare delle bandierine a forma di bara srotolate sul cielo di Piazza Salandra? 

Un paio di note negative: l'assenza di Giada Capraro purtroppo febbricitante (Sigh e strasigh...) e la Piazza molto partecipe in quanto a presenze, risate e applausi, un po' meno quando si trattava per esempio di dare un contributo volontario per la sedia occupata... Ari sigh e ari strasigh...

E ora, i credits! Quest'umile ex cabarettista prestato al cinema all'editoria e alla musica live (notato l'accostamento di "umile" con lo sfoggio di curriculum?), RINGRAZIA IMMENSAMENTE E ABBRACCIA:

 BASHAKA INDIE 
• Pasquale Chirivì, compagno di merende
• Roberto Duma, altra perla
• Raoul De Razza, che te lo dico a fare  
• Alberto Spenga, innestato all'ultimo momento ma si è integrato benissimo! :-)
• Elena De Salve, professionista della gag
• Eleonora Pascarelli, ca mozzica e no pare

 GLI OSPITI 
• Am Family, la gioia nel cuore! [IL COSTO DELLA VITA, The Circle of life]
• Elisabetta Guido, dal Jazz a Bac il passo è stato breve! [ANFUCATILU, Unforgettable]
• Elisabetta Macchia, il graditissimo ritorno di un'altra cummare con la testa a tre pizzi! [SCINNARU e SCINDI MO, Skinny Love]
• Valeria Vetruccio, un grandissimo talento della classica ormai decisamente pronta per la svolta rock! [LIBERTANGO e MI LU ENDU, Innuendo]
• Raf Qu, e la sua inseparabile chitarra dal suono incantatore.
• Claudia Presicci, giovani voci crescono! [UNA DONNA]
• Luigi Bruno, che arriva e ti suona Innuendo senza prove come niente fosse... [MESCIA GINA ABATE, Message in a bottle e MI LU ENDU]
• Fabio Capone, che ha sempre voglia di giocare [TI DISSI LLAVALI, Isn't she lovely]
• Michele Russo, che ha visto realizzarsi un desiderio! [TI DISSI LLAVALI, Isn't she lovely]
• Mike Minerva, e i ricordi di un'adolescenza pericolosa! [ANFUCATILU, Unforgettable]
• Lorenzo Ronzino, la cui assenza dalle scene era un'oscenità!!! [MI LU ENDU, Innuendo]
• Gli Scemifreddi, tre folli totali sempre pronti a fare danni!

 E INOLTRE: 
• I RAGAZZI DELL'ASSOCIAZIONE "OPEN YOUR MIND" Federica Pano, Donato Manisco e Giovanni Cuppone per l'allestimento di Piazza Salandra e per l'allestimento e la cura della "Casa Museo Andrea Baccassino"! MERAVIGLIOSI!!!
• ARCI NARDÒ CENTRALE per aver messo a disposizione la propria sede per ospitare la Casa Museo nonché la conferenza stampa di presentazione e l'InterSvista. Franck Quaranta, Alessandra De Benedittis, Cristian Calignano, Max Però (e quelli che sto dimenticando)
• ANGELA LEUCCI, per aver curato la comunicazione con la stampa e la conferenza stampa.
• L'ASSOCIAZIONE "ALR - LORENZO RISOLO" che ha accettato di collaborare con me.
• LA MENSA DELLA COMUNITÀ DI NARDÒ che si è messa a disposizione delle mie follie: Luigina De Pascalis, Salvatore Polo e gli altri che sono stati presenti in Piazza Salandra.
• LO IAT - INFORMAZIONI TURISTICHE DI NARDÒ con la gentilissima Gabriella Micali che ci ha messo a disposizione il Sedile per la raccolta alimentare e ha dato una mano con stampe e fotocopie! 
• LA TIPOGRAFIA BIESSE, Egidio Bonuso che si è occupato della grafica e della stampa di striscioni pubblicitari e blocchetti per la riffa, e che inoltre si è fatto promotore della raccolta firme per riportare a Nardò il sottoscritto! W QUELLI TI LU CLEBBE!!!
• ANDREA SKAKKOMATTO MIGLIETTA per la realizzazione grafica dei PASS e per il servizio fotografico.
• CARLA ALEMANNO per il mio costume (tipo che la sera prima, alle 22,00, chiamo e dico "Carla non è che per caso..." "Vabbè dai te lo faccio" Detto - Fatto!)

• Il BAR GAMBRINUS, per il buffet prima dello spettacolo
• FRANCESCA FALANGONE per l'aiuto sul palco e dietro le quinte, e le sue ragazze che si sono occupate della raccolta dei premi e della vendita dei biglietti + Martina Giannuzzi crussupina!

• VALERIA MARRELLA e ANDREA D'ELIA per le riprese video. Presto disponibile il DVD se non proprio il BLU-RAY!!! Ma sì, facciamo vedere che abbondiamo!
• DAVIDE TARANTINO per il pianoforte a coda
• IL SERVICE AUDIO-LUCI di Alessandro Chiavacci per il lavoraccio di dover amplificare 20 persone!!!
• L'ASSESSORE MINO NATALIZIO e tutta l'Amministrazione Comunale, Sindaco in testa, per il supporto.
• INFINE MA NON ULTIMA, FRANCESA MONTEFUSCO PER IL BUFFET!!!

 GLI SPONSOR: 
• ROSVILDE piante, fiori e onoranze funebri, Nardò
• BEAT STATION, Galatone
• LA MILLEFIORI, Nardò
• MENAMÈ BIRROSTERIA, Via don Minzoni, Nardò
• DIMORA SALENTO immobiliare, Sannicola.

e tutti quelli che hanno contribuito mettendo a disposizione un premio per la riffa: 1) L'angolo del buongustaio 2) Supermercato Carcagni 3) Muci Calzature 4) MG Sport & Fashion 5) Crema e Cioccolato 6) Casa Viva 7) Sud Ufficio 8) Maya Pan Santa Caterina 9) Mexpo 10) Gioielleria Lezzi 11) Will Be Abbigliamento 12) Il Sacco 13) Idee Verdi 14) Lineahair 15) Gelosia 16) Laurenzia Estetista 17) Masseria Fachechi 18) Salento Liquori, Alezio 19) Closet, LECCE 20) Beat Station, Galatone 21) Menamè Birrosteria.

I PREMI NON RITIRATI SONO DISPONIBILI PRESSO LA SEDE DELL'ARCI FINO A LUNEDÌ 6 LUGLIO!

 QUESTI I RISULTATI DELLA RACCOLTA ALIMENTARE "LU CUNSULU": 
33 Kg di pasta - 18 Kg di zucchero - 64 litri di latte - 32 pacchi di biscotti/merendine - 1 pacco di omogeneizzati - 13 barattoli di pelati - 7 bottiglie di passata di pomodoro - 5 Kg di farina - 1 confezione di succhi di frutta - 12 barattoli di legumi - 2 barattoli di mais - 3 barattoli di condiriso - 2 bicchieri di Nutella - 1 barattolo di miele - 1 barattolo di marmellata - 5 confezioni di tonno - 1 confezione di pancarrè - 1 pacchetto di panna da cucina.

BENE, ho detto tutto, e ciò che non ho detto non si può esprimere a parole.
L'appuntamento è per il Primo Luglio 2016, quando andrà in scena il Terzo Memorial Andrea Baccassino!

__________
Buona Giornata!
Bac

domenica 21 giugno 2015

21 Giugno e il Secondo Memorial Andrea Baccassino

 Amici Miei, ci siamo quasi!!!





Dopo il successo della Prima Edizione, tenutasi l’11 aprile 2014, si terrà a Nardò, il 26 giugno 2015, il SECONDO MEMORIAL ANDREA BACCASSINO, ovvero il concerto-evento in cui il cabarettista Andrea Baccassino invita sul palco i suoi “friends” per duettare sulle sue canzoni più famose o per creare nuove divertenti e dissacranti performances!


Andrea, ovviamente, è ancora vivo e “vegeta”, nonostante il titolo della manifestazione (nonché il corollario di iniziative abbinate) sembrino create appositamente per un artista defunto... L’intento è quello di portare alla gente un momento di divertissement dalla tragicità della vita quotidiana.

 IL CONCERTO 
Gli ospiti che quest’anno accompagneranno Andrea sul palco di Piazza Salandra a Nardò saranno prima di tutto i suoi nuovi compagni di viaggio, ovvero la band BASHAKA INDIE (Pasquale Chirivì, basso e chitarra – Raoul De Razza, chitarra – Roberto Duma, batteria – Alberto Spenga, tastiere) e poi una vera e propria carrellata di talenti salentini, a partire dagli ormai mitici SCEMIFREDDI, reduci dalla loro seconda stagione a Colorado (Italia 1), passando per il cantautore Luigi Bruno (anima e leader dei Muffx), la cantante jazz Elisabetta Guido con il suo coro gospel AM Family, la talentuosa Giada Capraro, le soliste-coriste Elena De Salve (reduce dal nuovo Karaoke di Italia 1), e Eleonora Pascarelli (reduce da un tour con Albano e Romina Power), la pianista classica Valeria Vetruccio: uno dei duetti più attesi.
Questo l'elenco completo:
• Scemifreddi
• AM Family
• Valeria Vetruccio
• Elisabetta Guido
• Giada Capraro
• Elisabetta Macchia
• Claudia Presicci
• Raf Qu
• Lorenzo Ronzino
• Luigi Bruno
• Michele Russo
• Fabio Capone
• Mike Minerva 



 BAC-PITAFFIO 
Ma il Memorial Andrea Baccassino non è solo musica e cabaret. Durante la serata verrà premiato il “miglior epitaffio per la futura tomba di Bac”, ovvero il BAC-PITAFFIO! Si può partecipare al concorso inviando il proprio epitaffio all’indirizzo memorial@baccassino.com fino alla mezzanotte di giovedì 25 giugno. Sarà presente il vincitore dell’anno scorso.

 IL PREMIO 
Mentre l’anno scorso è stato premiato l’artista salentino più sottovalutato di tutti i tempi, quest’anno durante la serata verrà assegnata la coppa Memorial Baccassino 2015 a un artista salentino emergente che si è particolarmente distinto per le sue qualità.

 LA PIAZZA 
L’associazione “Open your mind” realizzerà un’installazione artistica “a tema” (!) che occuperà l’intera Piazza Salandra.

 LA BENEFICENZA 
Il Memorial Andrea Baccassino è anche e soprattuto beneficenza. Anche quest’anno, infatti, al pubblico che accorrerà a vedere lo spettacolo non sarà chiesto il pagamento di alcun biglietto, tuttavia sono molto ben accette le offerte in generi alimentari, ovvero, trattandosi di una commemorazione... LU CUNSULU!!! Pasta, tonno, zucchero, caffè, legumi in scatola e tutto ciò che non sia deperibile (quindi niente carni fresche, formaggi, latticini, pane, pesce ecc.). Il tutto verrà donato in beneficenza alla Mensa della Comunità di Nardò. Invece nei locali della nuovissima ARCI NARDÒ CENTRALE, adiacenti Piazza Salandra, sarà allestita la CASA MUSEO ANDREA BACCASSINO, ovvero una mostra in cui verranno esposti costumi di scena, vecchi poster e altri “memorabilia” legati alla carriera artistica di Bac.  L’incasso degli ingressi sarà devoluto all’Associazione Lorenzo Risolo per la ricerca contro il cancro e il sostegno ai bambini vittime di malattie oncologiche.

Insomma, di carne al fuoco ce n’è veramente tanta, come c’era da aspettarsi. E niente di tutto questo sarebbe stato possibile senza il concreto supporto dell’Amministrazione Comunale di Nardò, il Sindaco Marcello Risi, l’assessore Mino Natalizio, e gli sponsor privati che hanno voluto (alcuni anche in forma anonima!) dare il loro contributo alla riuscita dell’evento, e a cui va il personalissimo ringraziamento di Andrea e di tutti i suoi collaboratori.

Appuntamento dunque venerdì 26 giugno alle 21,00 in piazza Salandra a Nardò con il Secondo Memorial Andrea Baccassino.


Organizzato da:
Abac Entertainment • Abac Digital Studio,
Art & Show

Con il supporto di:
Associazione “Open your mind”
Associazione Lorenzo Risolo ALR http://www.alorenzo.org/

E con il patrocinio del Comune di Nardò